DE / FR / IT

La riforma della Lega è fallita!

Dalla metà della stagione 2020/21, gli appassionati di hockey su ghiaccio svizzeri sono preoccupati per un argomento controverso che dovrebbe cambiare definitivamente il futuro del nostro sport: La riforma della lega. Verso la fine dell'anno scorso, nuovi dettagli sui cambiamenti pianificati nell'hockey su ghiaccio svizzero sono venuti alla luce, principalmente attraverso vari rapporti dei media. Le riforme megalomani ed esagerate dei boss del club NLA hanno offeso molti fan, sponsor, ma anche giocatori ed esperti della scena locale di hockey su ghiaccio.

Grazie ad una cooperazione senza precedenti dei movimenti di tifosi organizzati e di vari attori della nostra cultura dell'hockey su ghiaccio, gli iniziatori hanno potuto finalmente essere dissuasi dalle loro idee astruse. Siamo sollevati che le decisioni siano state prese per il bene del nostro sport.

Il limite iniziale di 10 stranieri è stato fortunatamente corretto al ribasso. Il numero ammissibile di giocatori con licenze straniere, che è legato alle dimensioni del campionato, e l'adeguamento della regola "Like Swiss" hanno senso, così come le scadenze associate. Pensiamo ancora che lo sviluppo e l'introduzione di un tetto salariale abbia senso, a condizione che sia accompagnato da sanzioni severe a favore delle squadre inferiori. Un limite inferiore deve essere abbandonato; se una squadra può tenere il passo con le squadre più forti con passione e spirito combattivo, questo è esattamente lo sport che tutti vogliamo vedere! Il fatto che i responsabili delle decisioni siano finalmente giunti alla realizzazione che la promozione e la retrocessione devono essere mantenute è qualcosa che notiamo con buona grazia - questa è una pietra miliare indiscutibile della nostra cultura dell'hockey e deve essere difesa a tutti i costi.

Gli ultimi mesi hanno dimostrato in modo impressionante che i dirigenti dei club fanno bene a coinvolgere la loro base nel processo decisionale. I fan sono fan, non clienti che devono mangiare quello che gli viene messo davanti. Le varie proteste e i chiari risultati del sondaggio su larga scala tra i fan sono stati alla fine il colpo di grazia per i cambiamenti di regole e modalità proposti. Ciononostante, noi organizzazioni di fan continueremo a tenere d'occhio le autorità. Ci sono una serie di altre questioni in cui le opinioni e le idee dei fan dovrebbero essere ascoltate e prese in considerazione.


BASTA CON IL SILENZIO SULLA RIFORMA DELLA LEGA!

Stiamo dicendo ai capi della lega quello che pensiamo! Ora coprite la lega e i club con cartoline e mail.

 

La riforma della lega è diventata silenziosa. Dopo che i capi dell'hockey hanno incontrato poca approvazione per la loro riforma con la loro azione sconsiderata e affrettata, hanno tirato il freno di emergenza. Ma non per ripensare fondamentalmente la riforma, ma piuttosto per lasciare che le cose si calmino, in modo che in estate - quando l'hockey scomparirà dagli occhi del pubblico dopo i playoff - possano ricominciare tutto il dramma da capo e far passare i loro immutati interessi personali contro la volontà dei giocatori, dei tifosi e degli sponsor.

Ma non possiamo rendergliela così facile. I colloqui tra i tifosi e i club hanno avuto luogo. Si può dubitare che i club e la direzione della lega siano ora rinsaviti. Quindi ha bisogno di altro. Ha bisogno di noi. Ha bisogno di tutti.

Un campionato con ancora più giocatori d'importazione, una modalità noiosa con una lega chiusa e un cap salariale inefficace, questo è assolutamente #nonmialega. Diamo ai capi della lega un parere sui loro teatrini di riforma!

Scriviamo loro - alla lega e ai club - cartoline o email. O entrambi insieme. E ogni giorno! Preferibilmente più volte al giorno. Diciamo loro cosa pensiamo della loro riforma. E di parlare di perdite finanziarie, di prendere soldi pubblici e di essere impegnati sul mercato dei trasferimenti allo stesso tempo. Come se la crisi non fosse mai avvenuta.

Usa il creatore di cartoline gratuito della Posta per dire ai club e alla lega cosa pensi, riempiendo le loro bacheche e lavagne con contenuti significativi, tanto per cambiare. Troverete entrambi gli indirizzi postali e postali per la lega e tutti i club NLA qui sotto.

Vinciamo insieme la serie più importante della storia dell'hockey su ghiaccio svizzero e affondiamo la pericolosa riforma una volta per tutte. Per il futuro del nostro sport!

scaricare il postcard creator!

QUI PUOI RAGGIUNGERE IL TUO CLUB!